26 Giugno 2019

News

U14 F A: La Samb raggiunge per il secondo anno consecutivo la fase finale

15-04-2019 16:05 - UNDER 14 FEMMINILE
Questa storia comincia nell’estate scorsa, quando queste giovani ragazze, vicecampionesse provinciali under 13 e settime nella fase regionale, sono costrette a dover cambiare guida tecnica per il successivo anno sportivo.

Nuovo coach, diversi metodi di allenamento e di relazionarsi, con tante ambizioni, desideri e aspettative per il futuro, quindi inizia questa stagione, con la voglia di ripetersi per il coach e per le ragazze di eguagliare le loro giovani compagne di un anno più vecchie nella loro lunga e bellissima esperienza che le ha portate a disputare la finalissima nel campionato scorso.

Comincia con la conoscenza, un allenatore deve conoscere profondamente i propri giocatori, (e bisogna dirlo, anche dei loro genitori) quindi inizia fin da subito lo studio dei comportamenti e delle caratteristiche di ogni singola atleta, così da poter programmare al meglio gli obiettivi individuali e di squadra.

Occorre sapere se i propri giocatori sono pronti per affrontare una stagione particolare e difficile, e se hanno le caratteristiche o no per confrontarsi con il meglio delle Marche, e nel caso cercare di fare il possibile per riuscire a farlo.
Tocca al coach fare ciò, negli allenamenti e nelle partite riuscire a capire ogni particolare e caratteristica per far in modo che si entri in simbiosi e si riesca a fare ciò che si ha in mente.

Non una cosa fase facile destrutturare un’atleta e ricominciare da dove si pensa possa servire, ma partita dopo partita, tra un urlo una incitazione, si riesce pian piano a trovare la strada giusta, quella strada che porta ad instaurare in ognuna di loro una grande dose di sicurezza, quella sicurezza e consapevolezza che ti porta rischiare nei momenti decisivi e a gestire le emozioni nei momenti di difficoltà. Non facile da insegnare ad un gruppo di tredicenni che hanno già mille cose a cui pensare, ma è ciò che occorre e quindi bisogna provarci.

Fatto sta che il percorso fatto è stato lungo ed impegnativo, ma se si ripensa agli obiettivi prestabiliti, bisogna dire che sono stati tutti raggiunti, sia per quelli individuali che per quelli di squadra, ovvio che non è finita e che c’è ancora tanto da fare, ma per ora bisogna essere felici e soddisfatti.

Per accedere alla fase finale, occorre prima passare per i quarti, quarti che da formula ci vede giocare in casa (grazie al buon rendimento nella seconda fase) con Volley Cantiano e Paoloni Appignano, due squadre arrivate in ordine quinta e seconda del proprio girone. Per nulla facile quindi, arrivare alle semifinali, anche perché prima bisognava superare la rivale più ostica, la paura, che si ripresenta ogni volta che ci si gioca qualcosa di importante e ogni volta bisogna saper affrontare e vincere.

Le ragazze si preparano al meglio nella settimana, facendo il massimo per raggiungere il loro sogno, e cercando di superare l’ansia migliorando e perfezionando le tecniche e la tattica acquisita nell’anno.

Arriva il fatidico giorno e purtroppo gara uno, non inizia al meglio, le ragazze sono bloccate, bloccate da quella paura che era tornata con veemenza a far da padrona. Si alternano buone cose, ad errori grossolani e questo rende il gioco non gradevole e molto equilibrato, si arriva sul 24/24 con tante incognite e poche sicurezze, ma fatto sta che una spavalda Veccia, con due ace finali, manda nello sconforto la squadra rivale e fa saltare di gioca tutto il mondo rossoblu.

La squadra grazie a questa vittoria prende coraggio, rientra in campo senza più quella paura che le ingessava, e con determinazione affronta e risolve tutte quelle situazioni che fino a quel momento sembravano insormontabili.

Ne viene fuori tutta un’altra partita, con giocate di livello superiore e grande capacità di gestione, insomma tutto ciò che avevano imparato, è uscito fuori, e bisogna dirlo nel momento opportuno. Si vince quindi con una certa facilità il secondo parziale mandando in visibilio i tifosi ospiti e le stesse ragazze. Insomma bene ciò che finisce bene, ma era troppo presto per cantar vittoria, perché occorreva ancora giocare un’altra gara per accedere alla fase finale e come tutto, la gara finale arriva e tutti erano curiosi di sapere se le giovani sambenedettesi fossero in grado di battere anche le giovani maceratesi e di conquistarsi la fatidica semifinale (Obiettivo dell’anno, quello per cui hanno giocato e lottato fino a quel momento).

Il confronto inizia fin dal riscaldamento, con un tifo da stadio e dove le avversarie provano a far capire che ci sono anche loro e che bisogna faticare per vincere. Le rivierine dopo la vittoria della prima gara, sono piene di se e non si tirano indietro, mettono in campo una determinazione senza eguali, difatti la partita inizia e non c’è proprio storia, pur se le avversarie giocano al meglio, le rossoblu giocano senza commettere errori e al meglio su ogni palla. I parziali netti d'altronde parlano chiaro, e nulla ora può portar via alle super rossoblu il raggiungimento del loro obiettivo/sogno.

Fase finale che si giochera domenica 28 aprile a Loreto e dove le rivierine, proveranno a fare ancora meglio per provare a scalare la classifica più in alto possibile, del resto si affronteranno squadre che hanno più da perdere rispetto alle rossoblu, visto che Loreto è la detentrice del titolo regionale under 13 dello scorso anno e che quindi hanno tutti i pronostici a loro favore. Quindi si parte con quella spensieratezza e audacia di chi può giocare a viso aperto e senza più paura di perdere.

In bocca al lupo girls e complimenti per il risultato fino a qui raggiunto!

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Trattamento Personale dei Dati ed informativa sulla privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di sambvolley.it e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di acquisto, richieste di registrazione è necessario effettuare la registrazione al sito www.sambvolley.it. Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento intermini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi info@sambvolley.it . I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1042761 ). Questo riportato è l´indirizzo controllato in data 28/11/2008 se successivamente variato, non è di nostra competenza, ti consigliamo di cercare sul sito del Garante della Privacy e/o sul sito della Guardia di Finanza.

Titolare del trattamento di dati personali è Samb Volley asd Via Enrico Toti, 45/L 63039 San Benedetto del Tronto (AP) Tel/Fax 0735/757898. Responsabile della Privacy dei dati all´interno della società è il sig. BRUTTI Alessandro.
torna indietro leggi Trattamento Personale dei Dati ed informativa sulla privacy  obbligatorio