24 Ottobre 2020
Le Interviste

Veronica, prima da capitano

Le Interviste
09-11-2013 - Intervista a Veronica Capriotti
Veronica Capriotti durante l´intervista rilasciata dopo il successo ottenuto sul campo della Gemina all´esordio nel campionato under 18
In compagnia di Veronica Capriotti: intervista a caldissimo, successo appena ottenuto per 3-0: le tue emozioni del dopopartita.

(imbarazzata per la situazione, indugia, sforna intercalari ; si riprende, comincia)
Sono molto contenta di questa vittoria, non è stata facile. Siamo entrate in campo un po´ contratte, poi abbiamo iniziato a dare ognuna il proprio, e niente, ci siamo riuscite bene, siamo entrate in partita.

Il momento più difficile della gara?

C´è stato un momento più difficile degli altri: quando le avversarie ci hanno rimontato annullando il nostro vantaggio; dopo, però, ci siamo ricompattate, e abbiamo dimostrato chi comandava.

C´è stato un momento in cui hai pensato che fosse finita, a vostro favore?

Sì, nel terzo set, quando, nelle fasi finali, eravamo vicine al traguardo, sul 23-17 per noi. Invece, siamo state raggiunte sul 24 pari, ma alla fine è andata bene.

Ascolta, sei il capitano. Cosa significa per te?

E´ una bella responsabilità. E´ il primo anno da capitano, e, come già detto a Maurizio (il primo allenatore, ndr), voglio dare il meglio, voglio dare il buon esempio, cercare di non mollare mai... essere me stessa, rispettando le altre.

Dai un colore a questo momento. Associalo all´emozione che hai ora, che hai avuto in campo, o nell´attesa della partita.

(inizialmente titubante, sorpresa dalla domanda; poi, improvvisamente decisa)
Rosso. Perché l´ho vissuta in modo veramente forte. E´ stata la prima partita da capitano, la prima partita con la Samb.. sì, rosso: ma un rosso buono, vivo.

Ricordiamo al pubblico che tu sei uno dei volti nuovi di questa Samb. Come ti sei calata nella nuova realtà?

Eh. All´inizio era un po´ difficile, perché pensavo di essere l´ultima ruota del carro, poi però mi sono accorta che Mauri mi ha dato fiducia, e mi ha fatto molto piacere questa cosa. Ora va molto meglio.

.. fiducia che ti meriti.


(con compiaciuto imbarazzo): .. grazie!

Aspettative per questo campionato?

Crescere sempre di più come singolo e, ovviamente, come squadra; cercare di prepararci per la prima divisione.

.. e domenica...

E domenica inizia l´avventura.. Daremo il massimo. Come oggi, sicuramente.

Bene! Un saluto a tutti gli utenti di sambvolley.it
(guarda in camera, saluta con la mano, ride).



scritto da Francesco Quercia

Realizzazione siti web www.sitoper.it